A lezione di innovazione grazie alla realtà aumentata e al Metaverso

Indice

Condividilo sui social

La tecnologia è in continua evoluzione e il mondo del lavoro non può fare a meno di tenerne il passo grazie alla formazione continua e specifica. Questo è il motivo per cui i corsi di formazione superiore sono sempre più incentrati sulle nuove tecnologie, che si stanno diffondendo in molti settori. L’ultima novità è rappresentata dalla realtà virtuale e aumentata, che consente di simulare situazioni e di apprendere in modo interattivo e coinvolgente.

E’ proprio questa tecnologia che è stata al centro di una lezione speciale tenuta dagli esperti di Len – Learning Education Network, azienda specializzata nella formazione aziendale, ai ragazzi del corso “tecnico amministrativo per il controllo di imprese 4.0 e data management”, corso IFTS finanziato con risorse del programma FONDO SOCIALE EUROPEO PLUS 2021-2027 della Regione Emilia Romagna. Gli studenti hanno avuto l’opportunità di sperimentare in prima persona gli HoloLens, dei visori che permettono di entrare nella realtà virtuale, per simulare una riunione organizzativa.

La lezione è stata organizzata da Forpin – Ente di Formazione di Confindustria Piacenza, per aiutare i ragazzi ad approfondire le loro conoscenze in materia di nuove tecnologie e di acquisire le competenze necessarie da utilizzarle al meglio nel loro lavoro futuro. L’evento è stato molto apprezzato dai partecipanti, che hanno potuto vivere un’esperienza unica e coinvolgente.

“La realtà virtuale e aumentata sta diventando sempre più presente nella vita quotidiana delle persone, grazie all’uso di dispositivi come smartphone e tablet, ma anche in ambito lavorativo, soprattutto in settori come l’edilizia, la medicina e l’industria.” Afferma Cosimo Rota, docente di Len ”La tecnologia consente di simulare le situazioni più diverse, consentendo ai lavoratori di interagire in qualsiasi parte del mondo si trovino”.

Secondo la coordinatrice del percorso formativo, Arianna Beltrami “La realtà virtuale e aumentata consente anche di aumentare la qualità e le opportunità di formazione, in quanto la simulazione può essere riprodotta infinite volte. Inoltre, la tecnologia consente di migliorare la qualità della formazione, in quanto i partecipanti possono imparare attraverso l’esperienza diretta, piuttosto che solo attraverso la teoria”.

Il servizio andato in onda su Telelibertà

Gallery

Scuola di formazione di Confindustria Piacenza

Seguici su
Contattaci

Scrivici una mail, un responsabile ti contatterà.

Ti potrebbe interessare anche
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Quali newsletter ti piacerebbe ricevere?