Direttiva 2006/42 sicurezza delle macchine: concetti fondamentali analisi del rischio normative di riferimento | Aggiornamento

4 novembre 2021 | 4 ore | 13.30 17.30

Confindustria Piacenza – Via IV Novembre, 132 – Piacenza (Palazzo Cheope, 2° piano)

• Corsi svolti anche in modalità videoconferenza sincrona come previsto dalla normativa vigente

D.Lgs. 81/2008, oltre a prevedere un percorso formativo abilitativo il ruolo di responsabile del servizio di prevenzione e protezione, prevede ogni cinque anni, che l’RSPP aggiorni le proprie competenze in base ad un percorso formativo il cui monte ore totale è fissato in base al ruolo svolto e sono rispettivamente:
-ASPP: 20 ore
-RSPP: 40 ore
Forpin, soggetto accreditato ad erogare tali corsi, organizza a tal fine numerosi percorsi di aggiornamento validi anche per il ruolo di ASPP. Si sottolinea che il mancato adempimento di questo obbligo comporta la temporanea perdita di abilitazione del RSPP che tra l’altro potrebbe comportare, in caso di ispezioni, pesanti sanzioni in capo all’azienda.

DESTINATARI:

ASPP/RSPP – Datore di lavoro – Formatore – Coordinatore per la sicurezza – Human Resources Manager

CONTENUTI:

  • La Direttiva 2006/42/CE – macchine e quasi-macchine e i campi di applicazione.
  • Procedura di valutazione della conformità delle macchine e procedura per le quasi-macchine.
  • Analisi dei rischi e loro valutazione e riduzione del rischio.
  • La composizione del fascicolo tecnico per le macchine e della documentazione tecnica pertinente per le quasi-macchine.
  • Requisiti essenziali di sicurezza e di salute.
  • Le norme armonizzate e la presunzione di conformità, tipi di norme e principali norme armonizzate, riferimenti alle norme UNI EN ISO 13857, UNI EN 953, UNI EN 415-7, UNI EN ISO 13855, UNI EN 1088, UNI EN 349, CEI CLS/TS 62046, UNI EN ISO 13850, UNI EN 983, UNI EN 982, UNI EN ISO 13732-1, UNI EN ISO 13732-3, UNI EN ISO 14122 e UNI EN ISO 13849-1 e relativi impatti sulla progettazione delle macchine.
  • La progettazione ergonomica delle macchine.
  • Il recepimento nazionale della normativa: D.Lgs. 81/08 e successive modifiche, le responsabilità dei fabbricanti, progettisti, installatori ed utilizzatori finali delle macchine, organismi di vigilanza e controllo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

139,00 € IVA esente aziende associate Confindustria
170,00 € IVA esente aziende non associate Confindustria

L’ATTESTATO:

Verrà rilasciato un attestato che certificherà la frequenza al corso ed il superamento della verifica finale.

Referente corsi sicurezza: Gionata Ballotta | 0523 307441