Origine delle merci dal Made in all’origine preferenziale. L’esportatore autorizzato

OBIETTIVI

Comprendere l’importanza del concetto di origine: valenza economica e responsabilità penale. Conoscere le caratteristiche e le regole da rispettare per attestare l’origine preferenziale.
Lo status di esportatore autorizzato: vantaggi diretti ed indiretti. L’origine non preferenziale e il “Made in”.

DESTINATARI

Esportatori ed importatori, responsabili uffici acquisti, uffici commerciali e responsabili amministrazione.

CONTENUTI

• Origine delle merci: perché è indispensabile? Conseguenze dirette ed indirette di una corretta individuazione dell’origine
• Origine non preferenziale e preferenziale – Il Made in
• Attestazione dell’origine preferenziale: in quali modi?
• Come individuare le regole di origine e i vari Protocolli da applicare
• Lo status di Esportatore Autorizzato: vantaggi ed adempimenti dal rilascio ai controlli successivi
• La dichiarazione del fornitore: come e quando chiederla e rilasciarla

DOCENTE

STUDIO DEL NEVO – Nato nel 2010 dall’esperienza di oltre 15 anni, maturata nel settore della consulenza doganale dal ti- tolare Dr. Simone Del Nevo, autore e co-autore di pubblicazioni specialistiche in materia doganale, consulente e docente in numerosi seminari e master a livello nazionale.

Vuoi approfondire? puoi farlo così

CORSI BREVI

Internazionalizzazione

Sede, date e orari

Forpin – Piacenza,
4 novembre 2019

7 ore – 9.00-12.30 e 13.30-17.00

Quota di partecipazione

250,00 € + IVA aziende associate Confindustria
300,00 € + IVA aziende non associate Confindustria
250,00 € esente IVA partecipante privato (persona fisica)

Per iscriversi

Per iscriversi al corso basta scaricare il modulo di iscrizione (pdf editabile), compilarlo e inviarlo a iscrizionecorsi@forpin.it o via fax allo 0523 307417.

Elisabetta Catalano sarà lieta di assistervi allo 0523 307442.