PROBLEM SOLVING DI MANUTENZIONE – 12/07/2017

5281
Data Inizio 12 luglio, 2017
Durata 7 ore – 9.30-13.00 e 14.00-17.30
Sede

PIACENZA
12 luglio

Quota

Euro 250 + IVA per Aziende associate a Confindustria e aderenti a LAA
Euro 300 + IVA per Aziende non associate

OBIETTIVI
Conoscere gli strumenti di problem solving applicabili alla manutenzione al fine di: – Sviluppare la capacità di eliminare i guasti alla fonte – Impostare un metodo logico/analitico di ricerca guasti (troubleshooting) – Impostare procedure di soluzione delle cause di guasto.

DESTINATARI
Manager di produzione e manutenzione, ingegneri di manutenzione e affidabilità.

CONTENUTI
• Definizione dei meccanismi di guasto
• Le tipologie ed i meccanismi di guasto
• Definizione degli agenti base dei guasti
• Disponibilità ed indicatori tecnici (kpi). Troubleshooting: metodi specifici
• Tabelle di ricerca guasto
• Lo schema effetto-causa-rimedio
• Definizione delle procedure di troubleshooting. Troubleshooting: metodo generale
• PDCA e Principi del problem solving
• Metodo generale in 7 passi
• Tabella cronologica (linea tempo)
• Principio di Pareto
• Metodo 5W+H. Root Cause Analysis
• L’analisi RCA (ricerca delle cause alla radice di un guasto)
• Il metodo dei 5 perché
• Diagramma causa-effetto di Ishikawa
• Scheda di sintesi A3 Toyota

DOCENTE
Paolo Stefanini – Ingegnere con pluriennale esperienza maturata nel settore automotive e metalmeccanico, opera nello sviluppo di progetti per l’industria, finalizzati al miglioramento delle prestazioni dei sistemi produttivi e possiede la certificazione di Livello 3 (manager di manutenzione) rilasciata dal centro di certificazione CICPnd.

ISCRIVITI
SUBITO
RICHIEDI INFORMAZIONI
Iscrizioni

Per iscriversi occorre scaricare il modulo a questo link: Scarica Modulo
compilarlo e inviarlo all’indirizzo email: iscrizionecorsi@forpin.it.

Informazioni
 
Titolo Corso
Nome Cognome
Email Telefono
Qualifica Azienda
Note
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!