A VOLTE SI VINCE, A VOLTE SI IMPARA: L’IMPORTANZA DELL’ERRORE PER SVILUPPARE INNOVAZIONE – 03/10/2017

5281
Data Inizio 3 ottobre, 2017
Durata 7 ore – 9.30-13.00 e 14.00-17.30
Sede

PIACENZA
03 ottobre

Quota

Euro 250 + IVA per Aziende associate a Confindustria e aderenti a LAA
Euro 300 + IVA per Aziende non associate

OBIETTIVI

Individuare le migliori tecniche e metodologie che stimolano la capacità di innovazione delle imprese in termini di stili di direzione, clima organizzativo, sviluppo delle competenze dei singoli dipendenti; imparare a riconoscere gli alibi nocivi che impediscono il progresso dell’organizzazione; definire i comportamenti necessari per costruire aziende di valore; sviluppare la cultura del miglioramento continuo.

DESTINATARI

Manager, Imprenditori, Titolari d’azienda

CONTENUTI

  • Il contesto competitivo e la catena interna della fornitura: uscire dai pregiudizi organizzativi
  • Costruire fiducia: collaborare anziché competere.I principi del miglioramento continuo: «Quando qualcosa va storto, i dipendenti di tutti i livelli cercano di capirne le ragioni, anziché mettersi alla ricerca del colpevole». L’arte di ammettere gli errori e di imparare da loro.
  • L’ingaggio dei dipendenti e il problem solving creativo.
  • Lo stile di guida autorevole: esempio, coerenza, costanza.
  • Condividere le buone pratiche: le riunioni di benchmark interno.

DOCENTE
Cristina Braidi – Titolare di ARCHÈ, società di consulenza manageriale e organizzativa per lo sviluppo, la formazione e la selezione delle risorse umane. Vanta un’esperienza pluriennale nella docenza e consulenza manageriale, organizzativa e gestionale.

ISCRIVITI
SUBITO
RICHIEDI INFORMAZIONI
Iscrizioni

Per iscriversi occorre scaricare il modulo a questo link: Scarica Modulo
compilarlo e inviarlo all’indirizzo email: iscrizionecorsi@forpin.it.

Informazioni
 
Titolo Corso
Nome Cognome
Email Telefono
Qualifica Azienda
Note
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!  
Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookies dai social media!