Tecnico superiore della supply chain e dei sistemi informativi logistici

Operazione Rif. PA 2018-9560/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n. 756 del 21/05/2018, cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e della Regione Emilia-Romagna

A chi è rivolto il corso e requisiti di accesso

Questo corso è rivolto a chi desidera un lavoro dinamico ed in continua evoluzione, che comporta una costante ricerca di nuove soluzioni a partire da quelle già esistenti: infatti il mondo della logistica e dei trasporti richiede la capacità di gestire ritmi precisi, realizzare servizi, coordinare tecnologie e modalità di trasporto per relazionarsi in maniera efficace ed efficiente con il resto del mondo.

Possono partecipare giovani ed adulti non occupati, in possesso almeno di diploma di scuola secondaria superiore.

Descrizione del profilo professionale

Il Tecnico Superiore della supply chain e dei sistemi informativi logistici opera nell’ambito della pianificazione, della gestione e del controllo dei flussi fisici di mezzi/merci/persone.

Gestisce le relative informazioni a partire dal luogo d’origine a quello del consumo, avendo una visione d’insieme delle tre dimensioni di mobilità: terra, mare, cielo. Ha una competenza sistemica del ciclo logistico ed è in grado di gestire relazioni con gli altri attori del canale, sia all’interno sia all’esterno dell’azienda.

Le macro competenze in esito sono:
– Conoscere i documenti di trasporto
– Saper gestire le procedure amministrative e contabili connesse al ciclo logistico
– Gestire i rapporti con Clienti e Fornitori utilizzando l’inglese tecnico
– Saper applicare la normativa per la sicurezza e la qualità nel settore della logistica
– Saper gestire processi di pianificazione della produzione, approvvigionamenti, gestione dell’ordine, gestione delle scorte, magazzinaggio, movimentazione, imballaggio, trasporto
– Analizzare i costi e i ricavi del ciclo logistico integrato
– Preparare i contratti con i fornitori e i clienti
– Individuare le principali modalità di trasporto, di terra, mare e aria, utilizzabili nell’erogazione del servizio al cliente
– Identificare i processi di pianificazione e sviluppo dei sistemi territoriali
– Supportare le pubbliche amministrazioni in merito alle strategie e alle politiche di assetto infrastrutturale
– Individuare le innovazioni tecnologiche applicate alla logistica e ai trasporti, con campi di applicabilità, vantaggi e vincoli
– Valutare la potenzialità degli strumenti di simulazione, dell’organizzazione degli spostamenti e della tracciabilità delle merci

ITS

Tecnico superiore della supply chain e dei sistemi informativi logistici

Per ospitare un allievo in stage: Giuseppe Bardelli, coordinatore del corso

Sede e articolazione temporale del corso

Le lezioni si tengono presso l’Istituto Superiore di Istruzione Industriale ‘G. Marconi’ – via IV novembre, 122 – Piacenza

Il corso parte ogni anno ed è biennale.

Dura 2000 ore di cui 800 di stage in azienda e 100 ore di project work.

L’attività didattica, suddivisa in quattro semestri, inizierà nel mese di ottobre 2018 e si concluderà a luglio 2020.

Quota di partecipazione

La partecipazione al corso, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e da Risorse Regionali e Nazionali, prevede un contributo – a seguito dell’ammissione al corso – di 200,00 €.

Per iscriversi

Requisiti di accesso

Persone in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore. È richiesta, in ingresso al corso, una buona conoscenza della lingua inglese e di informatica.

Iscrizione e criteri di selezione

L’iscrizione alle selezioni è aperta dall’11 giugno al 16 ottobre, a cui segue la fase delle selezioni prevista dal 22 al 26 ottobre 2018.

Per le modalità di iscrizione, consigliamo la lettura dell’avviso, scaricabile qui.

L’ammissione al corso è subordinata al superamento di una selezione che prevede una prova scritta e un colloquio motivazionale.

Numero di partecipanti

Il numero dei posti disponibili al corso è fissato fino a 25 allievi.

Il piano di studi

Il piano di studi articolato sul biennio

Il piano di studi si articola sul biennio come segue:

1. Soft skills: le competenze trasversali in azienda
2. Organizzazione di impresa, Sistema qualità e Sicurezza
3. Economia, Marketing e Project Management
4. Basi di Matematica e Statistica applicata
5. Informatica
6. Logistica integrata
7. Progettazione e gestione del magazzino
8. Pianificazione e gestione delle scorte
9. Trasporti e intermodalità
10. ICT e software applicativi per la logistica e i trasporti
11. Supply Chain and Transport Management
12. Diritto: contratti, norme doganali e compliance aziendale
13. Sostenibilità e lean strategy
14. Pianificazione territoriale
15. Lingua inglese per la logistica ed i trasporti

Il diploma di Tecnico Superiore

Il corso si conclude con lo svolgimento di un esame finale, le cui caratteristiche sono stabilite dalla normativa di riferimento (D.M. 7/09/2011 – art.6), al superamento del quale viene rilasciato il diploma di Tecnico Superiore per l’infomobilità e le infrastrutture logistiche (V livello EQF).
Per l’ammissione all’esame finale è necessaria una frequenza almeno pari all’80% dell’attività formativa programmata e una valutazione positiva degli esiti del percorso compresa la valutazione del tirocinio.

Le organizzazioni che sostengono il corso

I soci fondatori:

ISI
FORPIN
ENAIP
Istituto sui Trasporti e la Logistica
Terminal Piacenza Intermodale
Piacentina Logistica Integrata
Consi Copra
IKEA Italia Distribution
Cooperativa San Martino
Comune di Piacenza
Comune di Monticelli d’Ongina

I soci partecipanti:

Matelda
Spedizioni Internazionali Ravenna
Torello Trasporti
F.lli Di Martino
Geodis Logistics
Alberti e Santi
Multitrax
Palm
Timocom
TI&L
Container Fidenza Consorzio
Fertrans
Europool Italia

Consulta l’avviso, scarica la scheda d’iscrizione

Clicca qui per scaricare l’avviso ufficiale che raccoglie tutte le informazioni necessarie all’iscrizione.

Scarica la scheda d’iscrizione alle selezioni qui.

Vuoi approfondire? puoi farlo così

  • Chiamaci subito allo 0523 307411 o scrivi a Giuseppe Bardelli, ti risponderemo al più presto.
  • Se ci mandi un messaggio usando il bottone qui sotto, ti iscrivi anche alla newsletter e riceverai le notizie a te dedicate.