Una delle innovazioni più significative introdotte nell’accordo di rinnovo del CCNL Metalmeccanici Federmeccanica riguarda la previsione del diritto soggettivo alla formazione per tutti i lavoratori.

CHE COSA DEVE FARE L’AZIENDA

La disciplina contrattuale attribuisce all’azienda il compito di individuare e programmare, per tutti i lavoratori in forza a tempo indeterminato, percorsi formativi della durata di almeno 24 ore in coincidenza con l’orario di lavoro, nell’arco di ciascun ciclo triennale, da calcolare a partire dal 1° gennaio 2017.

Con riferimento al triennio 2017/2019 la formazione può essere programmata entro il 31/12/2018 e dovrà svolgersi entro il 31/12/2019.

Nota importante: a partire dal 1° gennaio 2017 occorre registrare tutte le iniziative formative ai fini della qualificazione delle 24 ore nel triennio.

CHE COSA PUÒ OFFRIRE FORPIN

1) Assistere le aziende nell’analisi dei fabbisogni formativi e nella progettazione della formazione
2) Fornire un’offerta formativa articolata in: corsi a catalogo interaziendali, percorsi aziendali, e-learning
3) Assistere le aziende nell’individuazione delle attività formative già realizzate e conseguente tracciabilità

LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI CORSI

I corsi si svolgono in aula e possono essere effettuati sia per singole aziende che in modalità interaziendale.

Per alcuni corsi è prevista anche la modalità e-learning.

COME SI FINANZIANO I PERCORSI DI FORMAZIONE

Forpin è in grado di offrire pacchetti formativi ad hoc prevedendo sconti per le aziende aderenti a Confindustria Piacenza e in relazione all’entità delle ore richieste.

Inoltre il costo dei pacchetti formativi potrà essere finanziato da Fondimpresa; le aziende aderenti, supportate da Forpin, potranno utilizzare direttamente il proprio Conto formazione e partecipare agli avvisi di Sistema pubblicati periodicamente.

UN AMPIO CATALOGO PER OGNI ESIGENZA

Il catalogo è stato disegnato per rispondere sia alle necessità del personale operation e d’ufficio ed è consultabile qui.

PER APPROFONDIRE

Per approfondire, vi invitiamo a contattare il nostro staff allo 0523 450411 oppure ai seguenti:

Matteo Agosti | 339 124 42 41
Ilaria Demaldé | 335 199 23 68
Nadia Vincini | 335 199 23 69